Contro le disuguaglianze, rilanciare la strategia dello sviluppo sostenibile

Come purtroppo ci dicono gli ultimi dati dell’Istat , nel 2021, sono in condizione di povertà assoluta poco più di 1,9 milioni di famiglie (7,5% del totale) e circa 5,6 milioni di individui. Dati che confermano i massimi storici toccati nel 2020, anno d’inizio della pandemia dovuta al Covid-19. Per la povertà relativa l’incidenza sale all’11,1% (da 10,1% del 2020) e Leggi tutto…

Foto tratta da shutterstock

Dalle guerre ai conflitti per la terra

Nell’ambito del grande tema delle disuguaglianze, la FOCSIV si occupa da tempo dei conflitti per il diritto alla terra delle comunità contadine e dei popoli indigeni (vedi i Rapporti sui Padroni delle Terra: https://www.focsiv.it/category/pubblicazioni/pubblicazioni-landgrabbing-pubblicazioni/). Infatti dal colonialismo in poi, le disuguaglianze continuano a crescere tra i cosiddetti accaparratori di terre Leggi tutto…

L’impegno dell’Europa per ridurre le disuguaglianze con i paesi impoveriti è ancora insufficiente

Con questo articolo illustriamo in anteprima le principali conclusioni di un rapporto di ricerca in corso di pubblicazione dalla rete Concord Europe sull’impegno politico europeo per la riduzione delle disuguaglianze con i paesi impoveriti attraverso l’Aiuto pubblico allo sviluppo (si veda Inequalities and Sustainable Economy | CONCORD (concordeurope.org). L’analisi di Leggi tutto…