Parte la Climate action week: i ragazzi pronti al terzo Sciopero Globale per il Clima. 

Una settimana di iniziative per il clima che comincerà venerdì 20 settembre per culminare una settimana dopo nel terzo Global Climate Strike, promosso dai ragazzi dei Fridays For Future e sostenuto da moltissime associazioni e sigle della società civile tra cui anche la campagna Chiudiamo la forbice.

C’è tanta voglia di sostenere, scendendo in piazza, il messaggio che Greta Thunberg, l’ormai celebre studentessa svedese da cui è partito tutto il movimento dei Fridays For Future, porterà al prossimo Climate Action Summit (21 – 23 settembre) che presso il palazzo di vetro delle Nazioni Unite a New York vedrà capi di Stato e di governo, imprenditori, Ong, amministratori locali e attivisti confrontarsi sulle strategie contro il cambiamento climatico.

L’appuntamento per tutti i ragazzi è venerdì 27 settembre in moltissime piazze italiane (qui l’elenco delle iniziative).

Per i genitori invece l’appuntamento è (anche) per il giorno dopo nel primo dei Saturdays For Future, iniziativa lanciata da NeXt – Nuova Economia per Tutti e ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile – per sostenere, nel giorno della settimana in cui il 50% degli italiani fa la spesa, l’impegno dei giovani con scelte di consumo sostenibili che, premiando prodotti ambientalmente e socialmente sostenibili, possano nel lungo periodo contribuire alla battaglia per il clima e, aggiungiamo noi, per la riduzione delle disuguaglianze a livello globale.